STRUMENTO FINANZIARIO CAPITALE DI RISCHIO

Credito 1BDal fondo strategico regionale, 5 milioni di euro per uno strumento finanziario per il capitale di rischio.

OBIETTIVO

Scopo dello strumento finanziario è sostenere la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese e contribuire al miglioramento dell’efficienza del mercato dei capitali e favorire lo sviluppo degli investimenti nel capitale di rischio delle start up e nelle piccole e medie imprese operanti sul territorio della Regione Liguria, mediante il co-investimento diretto, insieme a terzi investitori privati che siano indipendenti rispetto alle imprese, in strumenti finanziari prevalentemente di equity e quasi - equity.

Leggi tutto...

PONTE MORANDI: AGEVOLAZIONI E RISARCIMENTI A SUPPORTO DI IMPRESE, LAVORATORI E AUTOTRASPORTATORI

Genova nel cuore Ponte Morandi 2018Indennizzi imprese e lavoratori autonomi

Il risarcimento è previsto per le aziende e i professionisti che hanno avuto un decremento del fatturato ‪dal 14 agosto al 29 settembre (data di entrata in vigore del Decreto Genova) rispetto al valore mediano dello stesso periodo nel triennio precedente 2015-2017, sino a un massimo di 200.000 euro.

Le domande potranno essere presentate ‪dal 15 gennaio al 28 febbraio alla Camera di Commercio da quelle aziende che avevano denunciato un danno (entro l’8 ottobre 2018) tramite il modello AE.

Leggi tutto...

BANDO INAIL: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO DEL 65% PER INVESTIMENTI NELLA SICUREZZA DELLE IMPRESE

inail1Incentivare le imprese a realizzare interventi per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti, riscontrabile con quanto riportato nel DVR (Documento di Valutazione dei Rischi).

Per gli Assi 1, 2, 3: contributo a fondo del 65% delle spese ammissibili con un massimo erogabile di € 130.000 e un minimo di € 5.000.

Per saperne di più, guarda la sintesi allegata o chiama l'Ufficio Credito CNA della tua provincia.

CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI PER CHI INVESTE NEL RISPARMIO ENERGETICO IN AZIENDA

Credito 2BRegione Liguria ha stanziato 8 milioni di euro per agevolazioni alle piccole e medie imprese che investono nella riduzione dei consumi energetici aziendali.

Il bando prevede l'80% di agevolazione sull'investimento ammissibile con 2 agevolazioni congiunte: un finanziamento a tasso 0,50% annuo e un contributo a fondo perduto.
Potrà trattarsi anche di investimenti già in parte realizzati, per esempio caldaie, serramenti, cappotti termici,... la cui riduzione dei consumi energetici dovrà essere certificata da una diagnosi energetica, anch'essa finanziabile.

Per saperne di più, contatta gli Uffici Credito CNA presenti nelle 4 province. Sapranno darti maggiori informazioni, valutare se il tuo progetto di investimento è coerente con il bando, suggerirti un tecnico per la redazione della diagnosi energetica.

SEDI CNA

SCARICA LA SINTESI DEL BANDO

Fondi POR FESR - Azione 3.3.2 "Interventi a sostegno delle produzioni audiovisive" - Secondo Bando

Credito 21 milione di euro per favorire la crescita delle imprese di produzione locali attraverso il sostegno allo sviluppo di progetti e la produzione audiovisiva di imprese nazionali e internazionali.

Sono previste 2 sottomisure:
- Sviluppo: sostegno alle imprese liguri di produzione audiovisiva per avviare un nuovo progetto, individuare partner che co-producano, partecipare a mercati di settore, attrarre finanziamenti, partecipare a programmi ed eventi che aiutino lo sviluppo creativo e finanziario dell’opera.
- Produzione: sostegno alle imprese nazionali e internazionali di produzione audiovisiva per produrre opere audiovisive (preparazione, lavorazione, post-produzione) sul territorio regionale e destinate alla distribuzione nazionale e internazionale.

Leggi tutto...