NUOVO REGOMENTO GAL PER GLI ARTIGIANI: AMPLIATI I CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER GLI INVESTIMENTI

loghi PR FESR 2127SOGGETTI BENEFICIARI: piccole e medie imprese attive con sede operativa in Liguria, iscritte all’Albo provinciale delle imprese artigiane oppure le PMI iscritte nel Registro imprese, a condizione che ottengano l’iscrizione all’Albo entro 12 mesi dalla domanda di agevolazione (allegato 1 con i codici ammissibili per entrambe le casistiche).

La retroattività delle spese è al 1° luglio 2023 (purché si tratti di investimenti non ancora conclusi) ed è destinato alle attività artigiane liguri che realizzano investimenti di minimo € 10.000:

  1. “Sviluppo e rafforzamento” dell’attività aziendale oppure
  2. “Energia”: riqualificazione energetica degli immobili e degli impianti produttivi, per la sostituzione degli impianti e dei macchinari con nuovi più efficienti e per la realizzazione di impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile (massimo del 20% dell’intervento di efficientamento energetico).
Leggi tutto...

NUOVO REGOLAMENTO CCL: per attività commerciali, di ristorazione e alloggio

loghi PR FESR 2127SOGGETTI BENEFICIARI: piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese commerciali, di ristorazione e alloggio attive in una o più attività di cui all’ Allegato 1 al bando, con sede operativa in Liguria.

La retroattività delle spese è al 1° luglio 2023 (purché si tratti di investimenti non ancora conclusi) ed è destinato alle attività liguri che realizzano investimenti di minimo € 10.000:

  1. “Sviluppo e rafforzamento” dell’attività aziendale oppure
  2. “Energia”: riqualificazione energetica degli immobili e degli impianti produttivi, per la sostituzione degli impianti e dei macchinari con nuovi più efficienti e per la realizzazione di impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile (massimo del 20% dell’intervento di efficientamento energetico).
Leggi tutto...

EVENTO DI PRESENTAZIONE BANDI PR FESR ARTIGIANATO E COMMERCIO: 15 FEBBRAIO H 9

loghi PR FESR 2127Camera di Commercio di Genova e il sistema associativo organizzano la presentazione dei nuovi Regolamenti di Regione Liguria per “Cassa Artigianato Liguria” e “Cassa Commercio Liguria”

giovedì 15 febbraio ore 9.00 a Palazzo della Borsa a Genova.

Verranno presentati i due nuovi bandi per le PMI artigiane, commerciali e di somministrazione, operative in Liguria che realizzino investimenti materiali e immateriali per ampliare ed ammodernare la propria struttura e per rendersi più performanti nell’efficientamento energetico e nello sviluppo sostenibile.

Per partecipare è necessario registrarsi con il seguente il modulo:

https://docs.google.com/forms/d/1a2arkZ59A0U6TvM_ysjfffSeIsGlLommCryrJKk5vr8/viewform?edit_requested=true&fbclid=IwAR2mWgogXSt0t-jGJ5Q6UPNf1bBx_6xsSow1P8Qw63qqbsM0kdpXy1_4-RA

Per maggiori informazioni, presentare domanda, trovare una banca per l'investimento, contatta l'Ufficio Credito CNA in ogni provincia.

#prfesrliguria

BANDO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO: ABBASSATA LA SOGLIA MINIMA DEGLI INVESTIMENTI ARTIGIANI

loghi PR FESR 2127Nuovo bando per l'efficientamento energetico delle imprese (micro, piccole, medie, grandi) con sede operativa in Liguria che vogliono effettuare un investimento per una significativa riqualificazione energetica dello stabilimento, degli impianti e delle strutture produttive che ottengano una riduzione delle emissioni di CO2 annue almeno del 30%, come risultante dalla diagnosi energetica.
 

SOGGETTI BENEFICIARI: Micro, Piccole, Medie, Grandi Imprese con sede operativa in Liguria, iscritte al Registro delle Imprese e attive.

Le imprese dei settori del commercio, artigianato, ristorazione e alloggio possono presentare domanda solo se il loro intervento è superiore a € 100.000 (sotto questa soglia agevolazioni GAL – Garanzia Artigianato Liguria e CCL – Cassa Commercio Liguria).

Leggi tutto...

PROROGATO AL 29 FEBBRAIO IL BANDO LOGISTICA PER LE PMI

loghi PR FESR 2127
 
 
 
PROROGATO al 29 febbraio 2024 il BANDO LOGISTICA 1.3.7.
 
Contributi a fondo perduto per le micro, le piccole e le medie imprese che, all’interno di unità operative liguri, realizzino interventi di innovazione, automatizzazione, digitalizzazione del processo logistico e delle attività collegate, per uno sviluppo dell’intermodalità e della competitività del settore.
 
La soglia di intervento minimo è di 10 𝗺𝗶𝗹𝗮 𝗲𝘂𝗿𝗼 e sono previsti contributi a 𝗳𝗼𝗻𝗱𝗼 𝗽𝗲𝗿𝗱𝘂𝘁𝗼 in de minimis del 𝟱𝟬% (fino a un massimo di 300 mila euro) per sostenere le azioni volte a innovare e automatizzare il processo logistico e migliorare l'efficienza e la sicurezza della gestione dell'intera filiera.
Le domande sono caricabili sulla piattaforma dal 22 gennaio 2024, mentre dal 𝟮𝟵 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼 al 29 febbraio 2024 sarà possibile procedere all'invio.
Per saperne di più, contatta l'Ufficio credito CNA della tua provincia

#PRFESRLIGURIA

BANDO COMPETENZE SPECIALISTICHE: ESTESO ALLE NUOVE IMPRESE CON NUOVE SPESE AMMISSIBILI

loghi PR FESR 2127

 

 

OBIETTIVI DEL BANDO

  • la creazione di profili altamente qualificati ed innovativi;
  • la creazione e lo sviluppo di competenze imprenditoriali, digitali e green;
  • l’introduzione di nuove professionalità ad alta specializzazione scientifica ed altre figure professionali nelle micro e PMI che le agevolino nell’acquisire, nell’utilizzare e nello sfruttare a pieno le potenzialità delle nuove tecnologie, anche in ambito di intelligenza artificiale.

 

Leggi tutto...

NUOVA EDIZIONE DEL BANDO PER L'ECONOMIA CIRCOLARE

loghi PR FESR 2127Edizione 2024: contributi per interventi che rivestono carattere preparatorio e/o complementare direttamente collegati ad azioni di economia circolare che l’impresa ha intenzione di realizzare successivamente o, per alcune, che sono già state realizzate dall’impresa.

SOGGETTI BENEFICIARI: MPMI con sede operativa in Liguria, iscritte al Registro delle Imprese e attive.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto in de minimis (nuovo Regolamento) dell’80% delle spese ritenute ammissibili, percentuale aumentata al 90% per le imprese che propongono progetti in unità operative localizzate nei comuni non costieri.

Leggi tutto...

EVENTO DI PRESENTAZIONE BANDI PR FESR GENNAIO 2024

loghi PR FESR 2127La Camera di Commercio di Genova e Regione Liguria in collaborazione con il sistema associativo organizzano un evento di lancio dei bandi FESR martedì 30 gennaio al Palazzo della Borsa h 9:30.
In particolare, verranno presentate le seguenti Azioni:
- Azione 1.3.7 – Supporto alla modernizzazione del sistema della logistica merci
- Azione 1.4.1 – Sviluppo Competenze
- Azione 2.1.2 – Efficientamento energetico
- Azione 2.6.1 – Economia Circolare
 
Le imprese possono richiedere incontri bilaterali di 15 minuti circa, a conclusione lavori, con Regione/Filse.
 
Per registrarsi all’evento e richiedere l'incontro, si prega di compilare il modulo online.
 

MODIFICATO IL BANDO LOGISTICA PER LE PMI

loghi PR FESR 2127
 
 
 
Sono stati modificati alcuni aspetti del BANDO LOGISTICA 1.3.7:
- Intervento minimo da 10.000 euro
- introduzione del codice 49.41 - trasporto merci su strada tra i soggetti beneficiari
- retroattività delle spese fino al 1/07/2023
 
Contatta gli Uffici credito CNA in ogni provincia per verificare la fattibilità e presentare la domanda.
 
#PRFESRLIGURIA

BANDO INAIL 2023: INCENTIVI PER LE IMPRESE CHE MIGLIORANO SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

inail1Finalità:
incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti, nonché incoraggiare le micro e piccole imprese, operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, all’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.
Leggi tutto...

BANDO PER LE PMI DELLA FILIERA LOGISTICA

loghi PR FESR 2127Contributi a fondo perduto per le micro, le piccole e le medie imprese che, all’interno di unità operative liguri, realizzino interventi di innovazione, automatizzazione, digitalizzazione del processo logistico e delle attività collegate, per uno sviluppo dell’intermodalità e della competitività del settore.
Leggi tutto...

SECONDA PROROGA DEL BANDO SAFE: AL 27 DICEMBRE

logo POR FESR LIGURIA

Il bando SAFE è stato nuovamente prorogato, fino al 27 dicembre, salvo esaurimento anticipato delle risorse. Restano invariati i settori ammissibili e i valori minimi di soglia di potenza per divisione Ateco indicati nell'allegato 1.

Il bando da 7,7 milioni di euro è rivolto alle micro, piccole e medie imprese, con sede operativa in Liguria censita presso la CCIAA in data antecedente il 1° febbraio 2021, colpite dagli extra costi relativi al rincaro dell’energia elettrica e del gas, causati del conflitto russo-ucraino.

Leggi tutto...

PROROGATO IL BANDO SAFE – SOSTEGNO ALLE PMI PER I MAGGIORI COSTI ENERGETICI

logo POR FESR LIGURIA

Il bando SAFE è stato prorogato dal 16 al 20 dicembre, salvo esaurimento anticipato delle risorse, con una riduzione delle soglie di potenza a un terzo rispetto ai valori precedenti e l’introduzione di nuovi codici ammissibili rispetto ai precedenti.

Il bando da 7,7 milioni di euro è rivolto alle micro, piccole e medie imprese, con sede operativa in Liguria censita presso la CCIAA in data antecedente il 1° febbraio 2021, colpite dagli extra costi relativi al rincaro dell’energia elettrica e del gas, causati del conflitto russo-ucraino.

Leggi tutto...

SAFE – SOSTEGNO ALLE PMI PER I MAGGIORI COSTI ENERGETICI

logo POR FESR LIGURIABando da 7,7 milioni di euro per le micro, piccole e medie imprese, con sede operativa in Liguria censita presso la CCIAA in data antecedente il 1° febbraio 2021, colpite dagli extra costi relativi al rincaro dell’energia elettrica e del gas, causati del conflitto russo-ucraino.

Il costo ammissibile è calcolato confrontando i costi dei consumi medi di gas ed energia elettrica nel periodo compreso tra il 1° febbraio 2022 e il 30 giugno 2023 (periodo ammissibile), con quelli del 1° febbraio 2021 e il 31 gennaio 2022 (periodo di riferimento). Potranno presentare domanda le imprese che hanno registrato in tale periodo un incremento maggiore o uguale al 10% e che abbiano un consumo di energia elettrico maggiore o pari alla soglia di consumo indicata nell'allegato 1 del bando, a seconda del settore di attività.

Il costo ammissibile comprende esclusivamente la materia prima, luce e gas (sono esclusi gli oneri di sistema e le altre spese).

Leggi tutto...

Bando Certificazione parità di genere: voucher per assistenza tecnica tramite Esperti e contributi per la Certificazione

Dal 6 Dicembre 2023 al 28 Marzo 2024 - Bando Certificazione parità di genere

L’avviso definisce i criteri e le modalità per la concessione di contributi alle PMI per i servizi di assistenza tecnica e accompagnamento (forniti sotto forma di tutoraggio da parte di Esperti iscritti in apposito elenco) e per i servizi di certificazione della parità di genere (da parte di Organismi accreditati).

La misura vuole accompagnare e incentivare le imprese ad adottare policy adeguate a ridurre il divario di genere e contribuire a raggiungere entro il 2026 l’incremento di 5 punti nella classifica dell’Indice sull’uguaglianza di genere elaborato dall’Istituto europeo per l’uguaglianza di genere (EIGE) che attualmente vede l’Italia al 13esimo posto nella classifica dei Paesi UE.

I contributi verranno concessi con procedura valutativa con procedimento a sportello, in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda a partire dalle ore 10:00 del 6 dicembre 2023 alle ore 16:00 del 28 marzo 2024, salvo un anticipato esaurimento delle risorse disponibili.

Leggi tutto...